Pinterest, il ceo abbandona il social network

Scritto da: -

Il eco e co-fondatore di Pinterest lascia il social network per dedicarsi agli investimenti nelle startup. Intanto Pinterest prepara il lancio di nuovi prodotti.

Screen Shot 2012-04-03 at 11.07.53 AM.jpgPaul Sciarra, il co-fondatore di Pinterest (guida e inviti nel link), sta per abbandonare la nave, secondo quanto riporta Startupgrind. Che significa? Troppo presto per dirlo. Sciarra era il ministro delle finanze di Pinterest, il cui design tanto scopiazzato (vedi Pingram e Friendsheet) è opera di Evan Sharp. Il volto di Pinterest invece è Ben Silbermann, amico di Sciarra fin dai giorni di Yale. Dunque, che succede a Pinterest?

Come conferma TechCrunch, Sciarra era ed è ancora ufficialmente il ceo di Pinterest, sebbene il ruolo sia stato ultimamente interpretato da Silbermann. E proprio quest’ultimo prenderà le redini del social network che si preparare a rilasciare alcune novità nelle prossime settimane. Sciarra andrà a lavorare nel fondo di venture capital di Andreessen Horowitz, uno degli investitori di Pinterest.

Intanto anche qui in Italia c’è qualcuno che comincia a parlare di bolla Pinterest. Ne ha scritto in questo senso Luca Conti su Pandemia e mi sento personalmente di condividere la sua posizione.

Pinterest è in grado di generare traffico? Per ora sembra più che altro che venga sfruttato come è stato sfruttato il nome di Apple accanto alla Foxconn: un iDevice per generare pageview.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voti.