Facebook per iOS: l'applicazione genera pericoli per la sicurezza

Scritto da: -

facebook-app.jpg

 

 

Dovete preoccuparvi di problemi di sicurezza se utilizzate Facebook sul vostro dispositivo iOS? Molto probabilmente no, in quanto per poter “hackerare” il vostro account, è necessario disporre di un accesso fisico al dispositivo mobile come ad esempio un caricabatteria, un dock o un collegamento al computer.

 

Ma non crediate che sia tutto rose e fiori per voi navigatori di Facebook in mobilità, infatti come scoperto da Gareth Wright, l’applicazione Facebook salva i dati degli utenti in un file in chiaro che può essere tranquillamente trasferito da un dispositivo ad un’altro.  

 E’ proprio per questo motivo che quando effettuate il backup del vostro iPhone, non avete bisogno di reinserire i vostri dati d’accesso, infatti questi vengono semplicemente acquisiti da questo file contenuto nel vostro device.

Insomma avendo a disposizione il software necessario ad accedere e condividere il file di testo in questione, chiunque avrà la possibilità di prelevare i dati di accesso contenuti all’interno del dispositivo, per farne l’uso che più preferisce.

La cosa che più preoccupa è che questo software è disponibile gratuitamente in Internet, e che con le giuste conoscenz,e può trasformarsi in un’arma molto pericolosa. Speriamo solo che Apple e Facebook si adoperino  al più presto per emettere le giuste contromisure.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!